Informazioni Liceo Linguistico Internazionale ad opzione spagnola

Informazioni Liceo Linguistico Internazionale

 

La sezione spagnola del Liceo Regina Margherita, nata nel 1995/96, è frutto di un accordo bilaterale tra il Ministero di Educazione spagnolo e il Ministero italiano della Pubblica Istruzione. Sono due le sezioni spagnole presenti nella città di Torino (l'altra è quella del Liceo Umberto I) riconosciute ufficialmente a livello ministeriale.

Il suo obiettivo è quello di promuovere la lingua e la cultura spagnole e ampliare le possibilità di ricevere formazione nel contesto di esperienze educative interculturali e bilingue in questo liceo.

Gli studenti che fanno parte della sezione spagnola frequentano l'indirizzo di studio linguistico internazionale. In questo indirizzo trova spazio un curriculum sviluppato congiuntamente da Spagna e Italia che implica l'insegnamento della lingua e della letteratura spagnola, così come della geografia e della storia in lingua spagnola, nel quadro di un programma integrato, studiato ed elaborato dei docenti spagnoli e italiani che lavorano nella sezione.

I docenti che lavorano all’interno della sezione spagnola del liceo linguistico internazionale sono spagnoli, in possesso dei titoli abilitanti necessari all’insegnamento delle materie specifiche, e sono stati selezionati dal Ministero di Educazione spagnolo tramite un concorso per meriti.

La sezione spagnola del Liceo Linguistico Internazionale offre, oltre alle risorse materiali del liceo, quelle fornite dal Ministero di Educazione spagnolo, tra le quali merita una menzione il fondo bibliografico.

 

Piano di studi

Prevede lo studio della lingua e della letteratura spagnole, così come della storia e della geografia in lingua spagnola. Si favorisce in questo modo l'interazione tra le due culture e l'approfondimento della lingua e della cultura spagnola. L'apprendimento di una seconda lingua madre e lo studio approfondito di un'ulteriore lingua, secondo i metodi specifici delle diverse materie, costituiscono una valida preparazione agli studi universitari e al mondo del lavoro in una prospettiva europea.

I programmi di spagnolo, letteratura spagnola, storia e geografia sono stati sviluppati specificamente per il corso di studi quinquennale e sono riconosciuti sia in Italia che in Spagna.

Gli esami scritti e orali di lingua e storia sono parte integrante dell'Esame di Stato delle Scuole Superiori. Il titolo di studio conseguito è riconosciuto in Spagna e il diploma consente l’iscrizione all’Università spagnola.

L'organizzazione, i contenuti e lo svolgimento dell'esame di stato delle sezioni internazionali spagnole si basano sugli accordi bilaterali tra la Spagna e l'Italia. Le norme per lo svolgimento degli esami di Stato sono pubblicati annualmente con apposito decreto ministeriale.

 

Lo studente segue un percorso orario in spagnolo di sette ore a settimana, organizzato secondo il seguente schema:

 

 

Bienio

   

Trienio

 

Lingua spag.

7

5

4

4

4

Letteratura spag.

         

Geografia*

 

2

     

Storia*

   

3

3

3

Totale

7

7

7

7

7

*Le materie contrassegnate con asterisco vengono impartite in compresenza con il docente italiano titolare della materia.

Nel Linguistico internazionale, l’insegnamento dello spagnolo inizia già dal primo anno e l’insegnamento CLIL veicolato in spagnolo inizia, invece, dal secondo anno in geografia e si completa nel triennio con la letteratura e la storia in spagnolo, materie integranti della IV Prova dell’Esame di Stato.

 

Per altre informazioni:

scarica il volantino informativo - oppure manda una mail al seguente indirizzo:  sección.turin@mecd.es

 

 

Links utili:  

- La Consejería de Educación en Italia

- Informazioni sul Progetto di scolarizzazione a Madrid

Questo sito non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più clicca qui (Sito esterno del Garante della Privacy). Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.